Claudia Quadri

Quadri, Claudia
© Yvonne Böhler

Claudia Quadri, nata nel 1965 a Lugano, è narratrice e giornalista.

Bibliografia

  • Spiel, Nora Blume. Roman, traduzione di Bettina Müller Renzoni, Zürich, Edition 8, 2016.
  • Une larme de porto, peut-être? [Lacrima]. Roman, traduzione di Danielle Benzonelli, Lausanne, Plaisir de lire, Collection CH, 2014.
  • Suona, Nora Blume. Romanzo, Bellinzona, Casagrande, 2013.
  • Come antiche astronavi, Bellinzona, Casagrande, 2008.
  • Lacrima, traduzione di Bettina Renzoni, Zürich, Edition 8, 2006.
  • Lacrima, Bellinzona, Casagrande, 2003.
  • Lupe, Bellinzona, Casagrande, 2000.
Suona, Nora Blume (Bellinzona, Casagrande, 2013)
Suona, Nora Blume (Bellinzona, Casagrande, 2013)

Nora Blume è un’insegnante di pianoforte di mezza età, con una bella casa e un cattivo carattere. Nel suo salotto passano adolescenti instabili, donne nevrotiche, un vicino di casa curioso: chi ispirato dalla musica, chi dalla padrona di casa. Nora Blume ha pochi allievi e molti problemi, tra cui un cantiere che minaccia la sua tranquillità e la sua vista panoramica. Nora Blume assomiglia a un’attrice famosa e ama solo il suo pianoforte a coda. Forse per questo ormai si sente un po’ sola. Nora Blume ha un passato di cui si vergogna e che sta per tornare a galla.

Il nuovo romanzo di Claudia Quadri racconta, con partecipazione e umorismo, due fasi particolarmente sensibili della nostra vita: quella in cui si trema di fronte al «tutto è possibile» e quella in cui si trema di fronte a «quello che è stato è stato».

(Dalla quarta di copertina)